Con riferimento all'Avviso Pubblico in oggetto, si pubblicano gli esiti istrutturoi: All. A (beneficiari su segnalazione dei servizi sociali) All. B (beneficiari sulla base delle domande) All. C (istanze non ammesse).

In esecuzione della deliberazione di Giunta Comunale n. 43 del 27/04/2022, è pubblicato il presente Avviso Pubblico, finalizzato alla raccolta di: ­- manifestazioni di interesse a partecipare alla co-progettazione del Calendario Unico degli eventi estivi (CUE), da tenersi dal 1° giugno al 30 settembre 2022; ­- proposte progettuali di eventi/manifestazioni da inserire nel CUE; ­- richieste di contributo economico, a parziale copertura delle spese di organizzazione e di realizzazione degli eventi culturali proposti. Le domande dovranno essere predisposte utilizzando esclusivamente uno dei due modelli allegati al presente Avviso: allegato A: richiesta di patrocinio e manifestazione di interesse a partecipare alla co-progettazione allegato B: richiesta di patrocinio, manifestazione di interesse a partecipare alla co-progettazione e richiesta di contributo. Le istanze dovranno essere trasmesse esclusivamente a mezzo PEC all’indirizzo serviziculturali.comune.moladibari@pec.rupar.puglia.it. Le proposte progettuali da inserire nel CUE dovranno pervenire entro e non oltre il 22 maggio 2022. Eventuali proposte progettuali pervenute oltre tale data saranno prese in considerazione solo in caso di disponibilità di spazi. In tal caso, la proposta deve pervenire almeno 20 giorni della data prevista per la realizzazione. Per la richiesta di contributo, il termine di scadenza sopra indicato è perentorio e, pertanto, non saranno ammesse domande pervenute oltre tale termine.

In esecuzione della propria Determinazione R.G. n. 686 del 21/04/2022, SI RENDE NOTO CHE, con il presente Avviso, il Comune di Mola di Bari intende espletare un’indagine di mercato, a scopo esplorativo, attraverso idonee forme di pubblicità, nel rispetto dei principi di trasparenza, rotazione e parità di trattamento, diretta all’individuazione di operatori economici interessati all’esecuzione dei servizi di “notificazione, a mezzo del servizio postale, degli atti giudiziari e comunicazioni connesse ai sensi della legge 20 novembre 1982 n. 890 nonché delle violazioni di cui all’articolo 201 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285 e dei regolamenti e delle ordinanze per il periodo di dodici mesi” propedeutica all’eventuale successivo affidamento diretto del Servizio, ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. a), del D.L. 76/2020, mediante invito a Trattativa Diretta (TD) sul MePa, così come dettagliato nell'avviso allegato. Le manifestazioni di interesse dovranno essere fatte pervenire all’Ente entro e non oltre il 17/05/2022 alle ore 12:00 con le modalità indicate nell’Avviso pubblico. L’avviso e i documenti allegati sono accessibili nella Sezione Amministrazione Trasparente di questo sito internet, sottosezione “Atti delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori distintamente per ogni procedura”

Si comunica che, scaduti i nuovi termini per la presentazione delle istanze, con determinazione R.G. n. 593 del 06/04/2022, sono stati approvati gli esiti istruttori dell'avviso Pubblico in oggetto. In allegato, sono pubblicati i seguenti elenchi: All. A – beneficiari fascia A All. B – beneficiari fascia B All. C – istanze escluse con relativa motivazione. Si ricorda che i contributi saranno liquidati dopo che la Regione Puglia avrà trasferito le relative somme al Comune di Mola di Bari. Per ulteriori informazioni, è possibile inviare una mail all'Ufficio Casa, al seguente indirizzo ufficiocasa@comune.moladibari.ba.it