AVVISO Attivazione SUET Sportello Unico online per l’Edilizia Sportello Unico per l’Edilizia Telematico Il Comune di Mola di Bari ha proceduto all’attivazione della piattaforma digitale per la gestione di tutte le pratiche legate all’edilizia residenziale. Tramite lo Sportello Unico dell’Edilizia Telematico - SUET, accessibile al link https://servizi.comune.moladibari.ba.it/ le pratiche edilizie, presentate sino ad ora in formato cartaceo e depositate presso gli uffici pubblici potranno essere inoltrate in modalità telematica. Il SUET sarà attivo per la presentazione delle pratiche edilizie da parte dell’utenza a partire dal giorno 4 marzo 2024. Si specifica che nel periodo transitorio che va dal 4 marzo al 31 marzo 2024 sarà possibile presentare le pratiche edilizie sia tramite SUET sia in formato cartaceo. A partire dal 1 aprile 2024 tutte le pratiche dovranno essere inoltrate a questo ufficio esclusivamente tramite il portale telematico SUET. Non potranno essere accettate istanze presentate in modalità diverse.

In occasione della prossima elezione del Parlamento europeo, fissata tra il 6 e il 9 giugno 2024, anche i cittadini degli altri Paesi dell’Unione Europea potranno votare in Italia per i membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia, inoltrando apposita domanda al sindaco del comune di residenza. La domanda, il cui modello è disponibile sia presso il comune che sul sito internet del Ministero dell’Interno all’indirizzo: https://dait.interno.gov.it/elezioni/optanti-2024, dovrà essere presentata al protocollo comunale (piano terra del Palazzo Municipale) agli uffici comunali o spedita mediante raccomandata entro l‘11marzo 2024. Nel primo caso, la sottoscrizione della domanda, in presenza del dipendente addetto, non sarà soggetta ad autenticazione; in caso di recapito a mezzo posta, invece, la domanda dovrà essere corredata da copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore (art. 38, comma 3, del DPR 28/12/2000, n. 445). Nella domanda – oltre all’indicazione del cognome, nome, luogo e data di nascita – dovranno essere espressamente dichiarati: - la volontà di esercitare esclusivamente in Italia il diritto di voto; − la cittadinanza; − l’indirizzo nel comune di residenza e nello Stato di origine; − il possesso della capacità elettorale nello Stato di origine; − l’assenza di un provvedimento giudiziario a carico, che comporti per lo Stato di origine la perdita dell’elettorato attivo. Gli Uffici comunali comunicheranno tempestivamente l’esito della domanda; in caso di accoglimento, gli interessati riceveranno la tessera elettorale con l’indicazione del seggio ove potranno recarsi a votare. Mola di Bari (BA), 23 febbraio 2024 IL SINDACO Avv. Giuseppe Colonna

In esecuzione della determinazione R. G. n. 248 del 09/02/2024, sono aperti i termini per presentare Manifestazioni di interesse rivolte a qualsiasi soggetto, persona fisica o giuridica, di natura pubblica o privata, che abbia sede legale, o almeno una sede operativa nel territorio della Regione Puglia, interessati ad ospitante ai sensi dell’art. 5 della L. R. n. 26/2023, i tirocini previsti dalla Misura regionale denominata Reddito di Dignità 2023.

In esecuzione della Del. G. R. G. n. 45/2023, con determinazione R. G. n. 241 del 08/02/2024 è stato approvato l'Avviso Pubblico e schema di domanda per esercenti.

Avviso Pubblico, finalizzato alla raccolta di: ­ manifestazioni di interesse a partecipare al Calendario Unico degli eventi primaverili (CUE), da tenersi da marzo 2024 a maggio 2024; ­ proposte progettuali di eventi/manifestazioni da inserire nel CUE; ­ proposte progettuali di eventi/manifestazioni da realizzare anche nelle zone periferiche del territorio volte a sottolineare l’importanza dei temi storici, sociali e culturali di seguito elencati e utilizzando per queste una comune denominazione quale quella di “Articolo Primo”: • 25 aprile – Anniversario della liberazione d’Italia; • 1° maggio – Festa dei lavoratori; • 2 giugno – Festa della Repubblica Italiana; ­ proposte progettuali di eventi/manifestazioni da realizzare anche nelle zone periferiche del territorio volte a sottolineare l’importanza dei temi storici, sociali e culturali di seguito elencati: • 8 marzo – Giornata internazionale della donna; • 17 maggio – Giornata internazionale contro l'omofobia, la bifobia e la transfobia; ­ richieste di contributo economico, a parziale copertura delle spese di organizzazione e di realizzazione degli eventi culturali proposti; Le proposte progettuali da inserire nel CUE dovranno pervenire entro e non oltre il 19 febbraio 2024

Questo Comune indice il presente avviso pubblico, meramente esplorativo, finalizzato all’acquisizione di eventuali manifestazioni di interesse da parte di associazioni sportive dilettantistiche territoriali che intendano aderire alla terza edizione della manifestazione sportiva denominata “Olimpiade Metropolitana”, organizzata dalla Città Metropolitana di Bari ed intesa come manifestazione sportiva non agonistica, multidisciplinare e rivolta ai giovani di età compresa tra gli 11 e i 14 anni, con l’obiettivo di promuovere stili di vita sani e salutari nonché di valorizzare l’inclusione sociale tra i cittadini metropolitani. Le domande dovranno pervenire entro e non oltre le ore 23:59 del giorno 19 febbraio 2024

Questo Comune indice il presente avviso pubblico, meramente esplorativo, finalizzato all’acquisizione di proposte da patrocinare in forma non onerosa, da parte di soggetti che intendano manifestare interesse per iniziative, da svolgersi preferibilmente nei mesi di aprile e maggio 2024, finalizzate a celebrare il cinquantunesimo anniversario della visita a Mola di Bari di Eduardo De Filippo. Il presente avviso si intende privo di valore impegnativo o vincolante, sia per il Comune che per gli eventuali soggetti proponenti, in quanto finalizzato all’espletamento di una indagine conoscitiva, senza l’instaurazione di posizioni giuridiche e/o obblighi negoziali nei confronti del Comune. La manifestazione d’interesse, redatta a schema libero, sottoscritta dal richiedente (ovvero dal legale rappresentante della persona giuridica) e corredata da copia di un documento di identità del sottoscrittore in corso di validità (non occorre allegare la predetta copia fotostatica in caso di sottoscrizione con firma digitale), dovrà pervenire al Comune di Mola di Bari, esclusivamente tramite PEC (Posta Elettronica Certificata), all’indirizzo: serviziculturali.comune.moladibari@pec.rupar.puglia.it entro e non oltre le ore 23:59:59 del giorno 12 febbraio 2024

Questo Comune indice un avviso pubblico, meramente esplorativo, finalizzato all’acquisizione di proposte ritenute valide sotto il profilo economico, organizzativo e qualitativo per la realizzazione dell’edizione 2024 della Sagra del Polpo – Gustiamola.

IL RESPONSABILE DEL SETTORE SERVIZI SOCIALI E PUBBLICA ISTRUZIONE RENDE NOTA l’apertura dei termini di presentazione delle domande per l’accesso al servizio di trasporto urbano gratuito per persone anziane, persone non vedenti o ipovedenti e persone con invalidità civile riconosciuta pari o superiore al 80%. Per maggiori informazioni consultare l'Avviso allegato.